1 anno di corsa: “oh, such a perfect day!”

Praticamente ieri è stato un po’ come un compleanno, cioè 1 anno che faccio gare. Ricordo quando l’anno scorso in giugno ho deciso che volevo fare la podista (a runner ci sono arrivata dopo :)). La volevo fare esclusivamente per misurarmi su un percorso “sfidante” i 21km della Run Tune Up di Bologna.

Mi era presa così, per caso, ma volevo provare a vedere se le mie gambe ce la facevano a fare così “tanti” chilometri in una volta sola. E li hanno fatti, lo scorso anno in 1h39′ e qualcosa (inutile, niente, i tempi per me rimangono un’oscura nebuolosa da ricordare – come i compleanni).

E quest’anno? Condizioni di partenza:

1. Conoscevo già il percorso (gran cosa, peccato che come ho scoperto ieri, al solito mi fotto dimenticando che la seconda parte è leggermenti in salita … argh!)

2. Molto più allenata rispetto a 1 anno fa, con diverse gare alle spalle e tempi inferiori su quella distanza. L’ultimo quello di domenica scorsa a Parma, che però mi aveva regalato un piccolo stiramento all’inguine (sempre in zone “comode” i miei infortuni, ovvio).

3.Condizioni atmosferiche. Lo scorso anno, erano state di ispirazione per Dante per aggiornare i gironi dell’Inferno, quest’anno PERFETTE. Caldo ma non troppo, ventilato, insomma come andare in spiaggia. :)

4. L’anno scorso mi sentivo Remì senza famiglia che andava a cercare non si sa bene cosa. Non conoscevo NESSUNO. Tanto che mi sarei messa a parlare con il Nettuno della fontana per la disperazione. Quest’anno un sacco di volti conosciuti e soprattutto, ciò che ha fatto la differenza … i miei amici presenti tra il pubblico!

Sì, questo post è per loro. E’ per quelli che sono venuti solo per morire strozzati urlando “vai Anne!” sotto le 2 Torri, e sentirsi abbracciati da una pazza-squilibrata-commossa-tuttasudata che, tagliando il traguardo urlando e saltando, non ha potuto fare a meno di buttarcisi addosso come una manta.

E’ per loro che, mentre attendevano che io arrivassi, non sapevano che mi stavano facendo mentalmente da benzina.

Una benzina così raffinata, che ha fatto andare le mie gambe così forte (per me!) da abbassare di 2′ il mio Prime Best. Ieri sono passata sotto un crono con scritto: 1h30’14” (tempo reale 1h30’08”). Undicesima donna assoluta. Sesta italiana. Ma chi, io?!? Sì io.

Anzi no, NOI.

PS: special thanks!

– il gruppo di runner di Twitter presenti ieri in Piazza Maggiore: Ilaria, Gianluca, Biccio, …

– alla benedizione dell’antiguru @biondox (credo che mi scolpirò nella testata del letto: “l’allenamento è per gli insicuri”, mi fa molto ridere),

– al mitico @Ironfrankie che ha recuperato un iPhone a caso per poterci immortalare tutti insieme, e alla Carla supporter lungo il tragitto

-al cronista che mentre giubilavo ed esultavo sotto il traguardo, ha detto chiaramente “guardate la gioia di questa Signora” (signora tua sorella!)

– al Giannone nazionale, che ha cantato Piazza Grande dopo aver corso commuovendo tutti (ma secondo me ha barato di bruttooooooo! :) )

– al mio coach Gigi-poche-parole, ieri sera, mi ha scritto una mail di ben 2 e dico d-u-e righe:

“per 8 secondi………………. Martin perse la cappa.

comunque  BRAVA, BRAVA, BRAVA”

Annunci

7 thoughts on “1 anno di corsa: “oh, such a perfect day!”

  1. Ciao Annalisa,

    ho cominciato pure io a dare un’occhiata al tuo blog. :-)

    Carino il tuo resoconto sulla gara con tanto di “special thanks”…

    11a assoluta e 6a italiana alla RTU… troppo forte, troppo brava, davvero tanti complimenti!

    E poi consideriamo che venivi dalla ostica Cariparma… chapeau…

    Magari presto ci si incrocia durante qualche allenamento… ciao!

    @teorunner

    • grazie, grazie :) sono molto contenta anche io! obiettivo ora: asfaltare quegli 8 secondi … non sarà facile, perchè “giocare” in casa influenza molto le mie prestazioni. Vedremo. guarda esco ora verso i Giardini, stavo per venire stamattina, di un pelo ci incontravamo … sai tra pesci rossi si frequenta lo stesso acquario, sempre tondo è! ;)

  2. jejeje, bravissima! una volta ancora, bravissima! per te é + facile! io i PB su 10 e 21K ce li ho tutti e due a 18″ …dovró faticare di più per scendere al minuto inferiore ! jejeje
    un abbraccio telematico !

    • grazie Romana! sai che alla fine mi sono iscritta per fare la 30km a Carpi?! tu ci sarai?
      un abbraccio anche a te!!!! e in bocca al lupo per i tuoi promissi PB, arriveranno di sicuro ;) !

      • siamo iscritti alla mezza, io e mio marito ma io arriverò toccata, una fascite non curata e che trascino da 1 anno si é trasformata in borsite e infiammazione tendine Achille. Se la finisco, e lo faccio in meno di 1h40′ , mi considero fortunata. Lui (mio marito) lo vedo fra i primi 10 anche se il suo allenatore gli ha detto di farla solo come allenamento …… ci vediamo a Carpi! can’t wait, che mi devi un autografo!

  3. e sticazzi se con una borsite la fai in 1h40′! ne ho sofferto in passato, e non so come fai a correre! Ma tu marito allora è un campioncino :) bravo! Senti, macchè autografo, noi ci facciamo una bella foto e ci beviamo una birra o un vinello insieme, assolutamente all’arrivo. Sudate e felici :)

    • si si , lui é un fenomeno…e figurati che ha corso 5km di seguito per la prima volta a 35 anni …come la maggioranza dei ragazzini della sua generazione sognava di essere un novello Maradona e avanti a dar pedate a un pallone …. se trovo un paio di scarpe senza tallone, magari faccio 1h38′ ;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...