La lista

  • 55 giorni.foto
  • 3kg di ciccia.
  • 14kg di argilla in polvere.
  • 1 nuova stanza
  • 2^ unghia caduta post maratona di Firenze.
  • 3 nuove paia di scarpe da running
  • 1 fialetta di pappa reale di Enrico (fisioterapista)
  • 1 Nuova maratona aggiunta in calendario per il 2014
  • La maglietta nuova, con scritto “RUN” su bandiera inglese.
  • 1 pezzetto di cuore.
  • 1 po’ di fottuta paura.

Non è chiaramente una lista della spesa. Non è una lista dei desideri. Non è una lista di pene da scontare. Questa è la lista di 2 mesi di attesa, con la caviglia infortunata, la voglia che scorreva nelle vene e il mondo che continuava a correre intorno a me.

Sapevo che prima o poi sarebbe venuto il momento di tirare le fila, e quel momento sarebbe stato quel giorno in cui mi sarebbe stato detto: “Domani provi a correre”. E oggi è quel giorno.

Volevo arrivarci con la consapevolezza di aver trascorso ferma senza correre 2 mesi (come se ogni tanto me lo fossi dimenticata almeno per 2 nano secondi… invece NADA, sempre lì il chiodo fisso…), durante i quali ho preso e ho perso. Cosa? Molte cose.

Ho sicuramente preso kg, che “fuck, summer is coming” dovrò perdere. Ho perso, invece, kg e kg di argilla, così tanta ne ho usata, che credo fioccheranno proposte di matrimonio dagli estrattori o dagli erboristi.

Ho insediato una nuova, grande stanza di casa mia, dove troneggia finalmente un porta scarpe adibito *solo* alle scarpe da corsa, ben 3 paia, che mi stanno aspettando.

Ho perso ben 2 unghie, le 2 annerite dalla Maratona di Firenze di Novembre, l’unica cosa che guardandomi in questi mesi, mi ricordava di essere una maratoneta. Nel frattempo, a causa dei drammatici avvenimenti di Boston, ho perso un pezzettino del mio cuore da runner, che credo sia rimasto catturato nello schermo del pc insieme alle immagini delle 2 bombe scoppiate mentre i maratoneti arrivavano al traguardo. (e anche per lo spavento, visto che Drugo era là a correre).

A proposito di maratone, ho dovuto perdere quella di Milano e spostarla al 2014 quando probabilmente vorrò fare a tutti i costi anche Boston (sempre che riesca ad entrarci!) che sarà tipo una settimana dopo.

Mi sono ripromessa che la prossima gara che farò (ancora molto lontana, suppongo) porterò con me la fialetta di miracola Pappa Reale che ho preso dal mio fisioterapista, Enrico, con il miraggio che possa darmi effetti benefici.

E ho preso, il 20 Febbraio, proprio il giorno prima di dell’infortunio, una maglietta. Non è niente di ché, ma in questo momento mi appare come il più bell’augurio che volevo sentirmi dire: sopra c’è scritto semplicemente “RUN”, con la bandiera inglese, a memoria delle Olimpiadi. Volevo indossarla in questi ultimi mesi, ma mi sono detta, che l’avrei messa solo la prima volta che davvero avrei corso di nuovo.

E’ quello che succederà domani, ed è quello che spero mi aiuterà a perdere la fottutissima paura di “sentire” male e avere la tentazione di fare marcia indietro.

Annunci

4 thoughts on “La lista

  1. Ecco, quindi ci si vede a Valencia 2013 e a Boston 2014 (chiaro che ce la fai, si entra con marca e sicuro che tu hai la mínima per la tua fascia di etá. Unico problema, che visto che alla gente piacciono questo tipo di celebrazioni/commemorazioni, tutto il mondo vorrà andare a correre a Boston l’anno prossimo)
    e don’t worry che di kili io ne ho presi 5 (tanto quest’anno non si va al mare, faremo vacanze/allenamento in altura in Val D’Aosta) peró ne ho già persi quasi 3 .
    Le unghie ce le ho belle, quasi pronte per mettere i sandali però il bel tempo non si é ancora deciso e sicuro che per quando arriva l’estate ce le avró di nuovo manco me le avesse masticate il cane!
    Keep calm and let’s run!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...