C’à n’esagerenìa…

km

Eheheh, non so se l’ho scritto bene, comunque volevo scrivere in dialetto romagnolo “non esageriamo” solo che mentre a dirlo sono capace, a scriverlo non tanto: è davvero difficile. Una delle tante cose che perderemo dai nostri genitori, peccato.

Il succo che volevo dire era comunque che non devo esagerare. Stamattina ho realizzato che a Settembre ho fatto qualcosa come 337km, non orari sulla mia C3, ma di corsa. “Esticazzi”, me lo dico io da sola. Perchè alla fine è pur sempre da luglio che mi son rimessa in carreggiata. Solo che ho quella smania di chi sa che vuole arrivare, non sa dove, ma sa che deve andare.

L’obiettivo è pur sempre la Maratona di Valencia il 17 Novembre, ma a forza di leggere di altri che fanno gare e maratone, poi mi prende anche a me la “priscia” come dice mio babbo. Così seguendo la mia brava tabellina mi sono fatta un po’ di fondo. Le caviglie ci sono, più o meno, a parte che anche l’altra mattina mi si è infilata una castagna traditora sotto al piede sinistro, che mi ha causato una piacevole piccola distorsione.

In realtà al momento il mio occhio di Mordor è concentrato sulla gamba destra, e su un fastidioso dolore che mi va dall’apertura della gamba in giù, compreso quando con il piede stacco da terra. Ho provato a cambiare la falcata, ad accorciarla, per evitare di continuare a correre come una ottocentista (che comunque non sono mai stata in vita mia, il che è tutto un dire) ma ad oggi i risultati sono di un continuo dolore che mi va aumentando anche dopo che sto a sedere tutto il giorno.

Ammetto che ormai il mio fisioterapista si preoccupa se non lo chiamo per più di 10 giorni, quindi ripasserò di nuovo sotto le sue abili mani sperando che metta a posto qualcosa che però, temo, sarà un omaggio che mi porterò a spasso anche a Valencia.

Ah breaking news, che poi news non è, ho ricevuto anche un bel “welcome” dalla Boston Marathon, quindi il prossimo anno si prospetta un Aprile poco carico. Milano City Marathon (rimandata dallo scorso anno) a inizio Aprile e il 21 Aprile Boston.

Ma va benissimo così, non devo fare nessun record del mondo (tra parentesi: la figata di poter vedere un record mondiale di corsa, come quello di ieri a Berlino di Kipsang, ha sempre un sapore di aver visto qualcosa che è leggenda!), voglio recuperare e godermi la mia metà anno persa nel 2013.

Let’s run. Safe and sound.

Annunci

11 thoughts on “C’à n’esagerenìa…

  1. Come ammazzare la mia autostima per aver fatto nel mese di settembre poco più della metà dei tuoi kilometri avendo una maratona (la mia prima) 3 settimane prima della tua…dove sto sbagliando?

    PS: sticazzi comunque e complimenti veramente !!!

    • No no, ferma tutto. Correre non si misura sui km che fai per prepararti a una gara.
      Ti giuro che è la prima volta in 2 anni che guardo quanti km al mese ho fatto. Ognuno deve misurarsi con l’avversario più temibile: se stesso. Quindi non badare a quanto fanno gli altri, ma a quanto facevi tu il mese prima ;)

    • Sono talmente arrabbiata con me, che le caviglie le faró diventare bioniche a forza di sushi :) scherzo, è stato un mese a 337 perché dovevo fare un fondo per Valencia…ottobre si prospetta un po’ più tranquillo (per fortuna).

  2. già ti dicevo l’altro giorno via twitter che mi sentivo cosí figa per aver fatto 262,5 km sto mese …poi avevo letto il tuo tweet e poi pensato : ma se io corro la maratona solo 1 settimana dopo di Annina, perché ho fatto 75 km in meno (mica bruscolini …). Mi sono poi giustificata con il fatto dell’etá (neanche oltre 10 anni in piú non sono bruscolini) e con il fatto che la massa muscolare di una tua gamba fa le due mie insieme e ci avanza pure qualcosa :)
    Bando alle ciance , curati sto dolorino che a Valencia devi arrivare solo con il bagaglio degli allenamenti ben fatti e nessun altro compagno di viaggio.
    Io spero di continuare cosí, nel mese di settembre allenamenti, gare e riposo senza neanche un dolorino, cosa che non mi succedeva da quasi due anni.
    E ti capisco con sta cosa di voler recuperare il tempo perduto: poter correre 6 mesi su 12 non piaca manco a me. Suppongo (e spero ) che adesso ci tocchi un bel po’ di credito, anche se io manco me lo penso di mettermi 2 maratone a primavera!!! Manco una! giá so per esperienza che le mie ginocchia non tollerano alti volumi di km quando fa freddo cosí che dopo San Sebastián mi metterò in agenda Valencia 2014. … A meno che Jon decida di regalarci sto viaggio a Boston (i tempi richiesti per le nostre fasce d’età si possono fare quasi a mani basse …. a me che avrò già compiuto i 45 chiedono una marca inferiore a 3h55′, lui che fra 20 gg compie 40 e che corre in 2h27′ manco si deve preoccupare…)
    Mal che vada ci si vede a Boston, no ?

  3. Bravissima Anne!
    Dai che alla fine Frodo è riuscito a gettare l’anello e a distruggere l’occhio ;)
    E poi… maratona milanese e poi bostoniana: qui ci sta un gran STICAZZI!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...